IL PADRE E IL FIGLIO

DI GIANPAOLO MARCUCCI

screen

Un bambino di 6 anni sedeva in classe davanti alla maestra che spiegava storia. Ad un tratto dalla finestra entrò un raggio di sole. Era fine febbraio, il primo sole dopo molta pioggia.

Il bambino guardó fuori, vide che era una bellissima giornata, decise di lasciare il suo banco e si diresse verso la porta.

“Dove vai?” Chiese la maestra.

“Fuori, c’è il sole” rispose il bambino e uscì.

La maestra si alzó e lo rincorse. Gli disse che non poteva uscire, non era il momento. Il bambino non capì.

“Che cos’è un momento?” Chiese alla maestra

“Visto che fai il furbetto lo diró a tuo padre” disse lei infastidita.

La maestra chiamo il padre, che preoccupato e stupito decise di recarsi subito a scuola.

Quando arrivó in classe, l’uomo si avvicinó al bambino e lo prese per mano.

“Oggi è successa una cosa grave che proprio non capisco” gli disse.

“Prendi le tue cose, andiamo fuori”

Il bambino iniziò a fare la sua cartella e insieme al padre si diresse verso la porta.

“Ma dove andate?” Chiese ad alta voce la maestra confusa.

“Fuori, c’è il sole”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...