LA FINE DEL MALE

DI GIANPAOLO MARCUCCI

mother-and-child-love.jpg

Sembrava proprio che il male avesse vinto, che l’odio avesse fatto breccia.

Era stato solo un grande spavento.

Guarda l’odio negli occhi, vedrai che è nulla più di un grido che dice: “vieni amore, sono così perso senza di te”

e poi…l’amore arriva.

La vita dell’individuo è solo l’attimo tra quel grido e la risposta di Dio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...