TI CHIEDO SCUSA

DI GIANPAOLO MARCUCCI
o-FORGIVENESS-facebook.jpg
Ti chiedo scusa.
Ti chiedo scusa perché ho pensato che fingevi quando mi parlavi, e che questo era un male.
Ti chiedo scusa perché ho pensato che avevi paura mentre mi guardavi, e che questo era un male.
Ti chiedo scusa perché ho pensato che mi accusavi, che mi odiavi, che non eri come volevo io, e che questo era un male.
Ti chiedo scusa perché ho pensato che eri tu, e che questo era un male.
Scoppiami dentro.
Voglio vedere il bello in te, esserne travolto, voglio vedere la tua innocenza, la tua grazia.
Mostrati.
Voglio vedere coi miei occhi quanto amore c’è in te, lo voglio vedere adesso, così da sentirmi libero di vedere quanto amore c’è al centro della mia più intima e solida paura. Mi affido a te per sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...